La risposta delle prime del Vittoria a Greta Thunberg con un laboratorio sulle bioplastiche e altro ancora

Home / News / La risposta delle prime del Vittoria a Greta Thunberg con un laboratorio sulle bioplastiche e altro ancora

Il progetto VITTORIA FOR FUTURE, un’edizione speciale del videogiornale VITTORIANEWS 5minutes, è stato realizzato dalle classi prima quinquennale e prima quadriennale sperimentale del Liceo Linguistico Europeo Vittoria di Torino per la partecipazione al Convegno l’Età Verde, Gruppo Internazionale Aurelio Peccei che avrà luogo il 9 maggio alla Biblioteca Nazionale di Roma. “L’Età Verde” è un’associazione internazionale che ha come obiettivo la presentazione, discussione e diffusione tra i giovani e meno giovani dei grandi temi mondiali sull’ambiente ed è intitolata a Aurelio Peccei, il manager che 50 anni fa già si chiedeva quale fosse il futuro del pianeta. Uno tra i primi studiosi ad avere insistito sulla necessità di pensare a un futuro sostenibile, in un libro destinato a passare alla storia: “ I limiti dello sviluppo”.

VITTORIA FOR FUTURE è un progetto fortemente laboratoriale e interdisciplinare (Scienze: Chimica, Biologia , Diritto, Economia, Ecologia, Multimedialità), che si pone la precipua finalità di formare i futuri “cittadini della sostenibilità”. Consiste nella realizzazione di un’edizione speciale del videogiornale della scuola: VITTORIANEWS 5minutes e vuole essere la risposta degli studenti di prima del liceo Vittoria alla loro coetanea svedese Greta Tunberg, che li ha invitati, insieme ai giovani di tutto il mondo, a preoccuparsi in modo concreto e fattivo del nostro pianeta. Gli studenti, fin da novembre, e ben prima della formazione del movimento “Fridays for future”, si sono documentati sul problema del riscaldamento globale, sull’inquinamento ambientale, soprattutto da plastiche, sulle normative nazionali ed europee vigenti e in via di approvazione, sulle possibilità offerte da nuovi sistemi economici come l’economia circolare, sull’utilizzo di plastiche biodegradabili, presentandone i pro e i contro. Hanno effettuato esperimenti di laboratorio per la creazione della bioplastica e per valutarne la degradabilità e hanno tratto le loro conclusioni.

Vi invitiamo a visionare questa edizione speciale di Vittorianews 5 minutes for future, suddivisa in due parti: la prima dedicata alla presentazione del progetto, dell’ Associazione L’ Età Verde e di Aurelio Peccei e all’ illustrazione dell’effetto serra, dei cambiamenti climatici, delle norme sull’ utilizzo della plastica e del decreto Salvamare, la seconda riservata al tema delle bioplastiche, agli esperimenti di laboratorio e alle conclusioni finali. Buona visione!