Author: vittoria

Home / Articles posted by vittoria
MIRACOLO AL VITTORIA : 7-1 PER I PROF!

MIRACOLO AL VITTORIA : 7-1 PER I PROF!

Torino, 18 giugno

Nella consueta sfida calcistica di fine anno, disputata al Master Club 2.0, abbiamo assistito a un’epica vittoria dei prof che hanno sbaragliato gli studenti , travolti da un’ inedita formazione, con un incontenibile tridente: Campagnoli e Leone centravanti , lo spagnolo Alonso Alvarez, centrocampista avanzato, Ghisu, mattatore sulla fascia, l’impenetrabile difesa di Afrito, e un Pazzi stratosferico in porta. Impeccabile l’arbitraggio di Frati. Francesca e Floriana grandi sostenitrici della squadra dei prof, nel ruolo di cheerleader.

Risultato finale: 7 – 1 per i prof. 4 goal Camp agnoli, 3 goal Leone e 1 goal Vallauri della 5 CD.

 

LA 3 CD FINALISTA NEL CONCORSO ULTIMA ORA DI SKY

LA 3 CD FINALISTA NEL CONCORSO ULTIMA ORA DI SKY

Venerdì 15 giugno una rappresentanza degli studenti della 5CD , accompagnati dai prof. Campagnoli e Costamagna, e dal tutor, Lorenzo Brosan, che ha realizzato il video del Concorso “ Ultima ora”, ha trascorso la giornata ospite di SKY TG24. Insieme ad una ventina di altri studenti , finalisti da tutta Italia., i ragazzi hanno parlato delle videointerviste realizzate, ( la nostra ad una ricercatrice dell ‘Università di Firenze, sulle fake news), hanno intervistato il giornalista televisivo Alessio Viola e hanno discusso delle criticità e degli aspetti positivi del lavoro svolto.

 

La scuola termina con un fantastico spettacolo teatrale

La scuola termina con un fantastico spettacolo teatrale

Grande successo dello spettacolo teatrale IPSE DIXIT, messo in scena dal laboratorio teatrale del Liceo e presentato lunedì 4 giugno presso la Scuola Holden. Non bravi ma bravissimi gli attori, i drammaturghi, gli scenografi, guidati con maestria dalla regista Federica Tripodi, dal regista e drammaturgo Christian Castellano, dalla scenografa Ilaria Villagrassa e dalla professoressa Francesca Nicosia, referente artistica. Un modo indimenticabile di augurarci BUONE VACANZE!

 

STUDENTI DELLA 2A PREMIATI CON UNA GIORNATA ALLA SCOPERTA DELLE ECCELLENZE DEL TERRITORIO

STUDENTI DELLA 2A PREMIATI CON UNA GIORNATA ALLA SCOPERTA DELLE ECCELLENZE DEL TERRITORIO

Il premio, attribuito dal Consiglio Regionale Piemontese agli studenti vincitori del Concorso “Ragazzi in aula”, è stato “speso “ mercoledì 6 giugno alla scoperta dell’Università del Gusto di Pollenzo: laboratorio conclusivo del progetto di educazione alimentare sulle fake news alimentari,  e del sito archeologico di Augusta Bagiennorum: laboratori di archeologia sperimentale. I premiati, accompagnati dalla prof.ssa Silvia Campagnoli, coordinatrice del progetto e dal prof. Gabriele Pazzi, docente di Latino e Storia, hanno dedicato la mattinata alla visita all’Università di Scienze Gastronomiche, situata nel cuore enogastronomico del Piemonte e fondata nel 2004 dal movimento Slow Food. Dagli Orti Ecologici, al Laboratorio di Analisi sensoriale, dalla Biblioteca alla Banca dei Vini a una lezione sui Granai della Memoria, la mattinata è trascorsa velocemente e culminata in un pranzo alla tavole Accademiche, esempio di alimentazione sana e equilibrata , attenta alla sostenibilità ambientale. Nel pomeriggio il gruppo si è trasferito nell’area archeologica di Augusta Bagiennorum , l’attuale Bene Vagienna, dove, nonostante il susseguirsi di acquazzoni “tropicali”, è avvenuta la visita ai resti della fondazione romana della città, risalente probabilmente all’epoca di Augusto, alla fine del I secolo a.C.. Ma i momenti di maggior coinvolgimento e divertimento sono stati i laboratori di archeologia sperimentale, organizzati presso la cascina “ I Frati” , dove i ragazzi hanno fatto a gara per chi trovava e catalogava il maggior numero di reperti archeologici, hanno lavorato l’argilla, creato un mosaico, e scritto sule tavolette di cera alla maniera dei loro coetanei di Roma antica. Le immagini si commentano da sole.

Ambasciatrici e Ambasciatori CRP ottimo esempio di peer education

Ambasciatrici e Ambasciatori CRP ottimo esempio di peer education

Non solo teorico il titolo di Ambasciatori CRP, ma guadagnato sul campo dagli studenti della 3A, a conclusione del percorso di ASL proposto dal Consiglio Regionale e dall’Ufficio MIUR del Piemonte. Alla presenza di una trentina di ragazzi, seconda e terza media della Vittoria Junior, Ambasciatrici e Ambasciatori hanno presentato il loro giornale: “Il Consiglio Regionale del Piemonte per te”, spiegando le funzioni del Consiglio stesso e soprattutto chi fa che cosa, utilizzando le 5 domande del buon giornalista in italiano e in inglese: CHI? WHO? , COSA? WHAT?, PERCHE? WHY? DOVE? WHERE?, QUANDO? WHEN?

Si è parlato in termini semplici ma efficaci dei principali Organismi del Consiglio Regionale: il Difensore Civico, il Comitato Regionale dei Diritti Umani, il Garante dei Diritti dei Minori, il Garante Infanzia e Adolescenza, il Garante dei Diritti degli Animali, la Commissione per la Parità di Genere , la Consulta Regionale dei Giovani, gli Stati Generali dello Sport. Si è discusso anche della legge regionale sul cyber bullismo.

Ogni ambasciatrice, ambasciatore, ha fatto da tutor a uno studente junior , aiutandolo nella “caccia al tesoro” o meglio “ caccia alle parole chiave” del giornale, premiando i vincitori con un goloso pacchettino. Alla fine il diploma di Ambasciatore è stato ufficialmente consegnato dagli studenti junior ai rispettivi tutor, tra meritatissimi applausi, alla presenza del Dirigente scolastico del Liceo Vittoria e della Scuola Media Vittoria Junior.

Gli studenti della 2a consiglieri regionali per un giorno nell’aula della camera di palazzo Carignano

Gli studenti della 2a consiglieri regionali per un giorno nell’aula della camera di palazzo Carignano

TORINO, 1 GIU – Scrivere una proposta di legge, discuterla, emendarla, votarla. In questo si sono cimentati gli studenti della IIA, indirizzo giuridico economico, guidati dalla professoressa Silvia Campagnoli, partecipando alla XX edizione di Ragazzi in Aula, iniziativa del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale.

Al progetto hanno aderito quest’anno 200 studenti che hanno presentato 30 proposte di legge. La commissione esaminatrice ha selezionato le 4 che diventeranno oggetto di attenzione del Consiglio Regionale: riguardano la mobilità sostenibile (II A Liceo europeo “Vittoria” di Torino), l’alternanza scuola lavoro (V B Ginnasio istituto Lagrangia di Vercelli), il contrasto dei disturbi del comportamento alimentare (III G – Liceo Scientifico Amaldi di Novi Ligure -Al-) l’accesso ai servizi della prima infanzia (III H Istituto Arimondi – Eula di Savigliano – CN. La seduta conclusiva dell’edizione 2018 di ‘Ragazzi in Aula’,ospitata nell’Aula della Camera del Museo del Risorgimento, è stata presieduta dall’ex presidente della Camera Luciano Violante.

Nell’anno del settantesimo anniversario della Costituzione italiana, l’iniziativa festeggia la sua ventesima edizione e conferma il valore didattico nel far conoscere ai ragazzi e alle ragazze delle scuole superiori piemontesi la realtà del Consiglio regionale e i processi decisionali che lo caratterizzano. Obiettivo dell’iniziativa è, infatti, avvicinare gli studenti al mondo delle istituzioni facendoli vestire per un giorno i panni dei consiglieri regionali. Nell’Aula della Camera del Museo del Risorgimento, scelta per il suo valore fortemente simbolico, è andata in scena una sorta di istruttivo gioco di ruolo che ha visto i ragazzi vincitori del Concorso discutere e votare i quattro progetti di legge da loro ideati e proposti. La conduzione dell’ Assemblea legislativa regionale dei ragazzi è stata affidata a Luciano Violante, già presidente della Camera dei Deputati, alla presenza del prefetto di Torino, Renato Saccone, il presidente del Consiglio Regionale Nino Boeti, dell’assessore regionale all’Istruzione, Gianna Pentenero.Presente per la Città di Torino il presidente del Consiglio Comunale, Fabio Versaci.

Emozionati ma preparati e determinati e i giovani consiglieri hanno presentato e dibattuto le proposte di legge, che diventeranno oggetto di attenzione del Consiglio Regionale e che hanno ottenuto un riconoscimento in denaro finalizzato all’attività didattica, che i nostri ragazzi spenderanno in una giornata alla scoperta delle eccellenze del Piemonte. Le autorità presenti si sono complimentate per la serietà e correttezza con cui è stato condotto il dibattito in aula… a servire di esempio ad alcuni dei nostri dibattiti politici.

La galleria fotografica dell’evento sul sito del ConsIglio Regionale:

https://photos.google.com/share/AF1QipN2u6-pOzLGtr-euGqA87MXXrgbMlvmtO-EITVSbVyWanN34Byuwu6nIqqRjJ_m5A?key=RmtiUGJTTzdSMlZjNGtQTlhwV0ZKem12dUhIOWpn

Il video della seduta con l’intervista a Martina Zucca:

 

Un’ escursione magica nel Santuario Internazionale dei Cetacei

Un’ escursione magica nel Santuario Internazionale dei Cetacei

Il 30 Maggio la classe 1ACD, accompagnata dalla docente di Scienze, Carlotta Piazza, e dal prof. di Matematica, Giacomo Banti, ha sperimentato l’emozionante avventura dell’avvistamento cetacei a bordo della barca dell’agenzia WhalewatchGenova.

Il Santuario Internazionale dei Cetacei,nel cuore del Mar Mediterraneo, è il luogo perfetto per farsi conquistare dalla magia di incontri con animali incantevoli, nel pieno rispetto della loro libertà. La fortuna di vedere queste meravigliose creature nel loro habitat naturale permette di rendersi conto delle bellezze del nostro paese e quanto importanti siano la loro salvaguardia e il rispetto per lo straordinario ambiente che è il mare.

La classe si è dimostrata interessata ed entusiasta alla vista delle Stenelle (Stenella coeruleoalba), dei Pesci luna ( Mola mola) e delle numerose Barchette di San Pietro ( Velella velella).

Esperienza magica, sicuramente da rivivere con altre classi , sempre che queste sorprendenti creature ce lo permettano.

Festa di fine anno scolastico

Festa di fine anno scolastico

Da segnare sulla vostra agenda! Priorità assoluta!
Lunedì 4 giugno, 20:45, Teatro della Scuola Holden: Serata specialissima per tutti noi del Vittoria!

La 3 A presenta al Polo del ’900 il suo Progetto di A Scuola di OpenCoesione

La 3 A presenta al Polo del ’900 il suo Progetto di A Scuola di OpenCoesione

Martedì 29 maggio, in una Sala del Polo del ‘900, ospitato nel complesso juvarriano dei Quartieri Militari, si è tenuto il seminario “Il Monitoraggio civico per incontrare l’Europa”. Si è trattato dell’appuntamento finale di “A scuola di OpenCoesione ( ASOC) “, un percorso innovativo di Alternanza Scuola Lavoro, rivolto alle scuole secondarie superiori, sviluppato in collaborazione con Europe Direct della Città metropolitana di Torino. A scuola di coesione promuove principi di cittadinanza consapevole, attraverso attività di monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici e l’impiego di tecnologie di informazione e comunicazione a partire dagli open data pubblicati sul portale http://www.ascuoladiopencoesione.it/ . Gli studenti della 3 A hanno realizzato il monitoraggio civico dei fondi europei destinati al Museo dell’Automobile e hanno presentato i risultati del loro lavoro, mettendone in luce le criticità e gli aspetti positivi: è stato arricchente imparare a suddividere i vari compiti, lavorare in gruppo e essere capaci di prendere decisioni condivise ma un vero problema si è dimostrato il rispetto delle scadenze e riuscire a portare a termine le varie fasi di lavoro in un tempo determinato. Anche gli altri studenti delle scuole piemontesi che hanno partecipato al progetto (Liceo Scientifico G.Bruno di Torino, ITE AFM Marie Curie – Carlo Levi di Torino, ITE Turismo C.I. Giulio di Torino, IISS C.I. Giulio di Torino, Liceo Linguistico Bobbio di Carignano, IPSIA di Asti), hanno presentato i risultati del loro lavoro. Tutti hanno ricevuto i complimenti della Consigliera delegata alle relazioni e progetti europei e internazionali della Città metropolitana di Torino, di Massimo Gaudina, direttore Rappresentanza della Commissione Europea a Milano, e di Alba Garavet, direttrice di EuropeDirect e coordinatrice di ASOC.